Património de Coimbra

Patrimonio di Coimbra

Coimbra_1

Patrimonio Mondiale

Nel 2013, l’Università di Coimbra, Alta e Sofia sono stati inclusi nella Lista Patrimonio Mondiale dell’UNESCO sugli edifici, ma comprende anche la dimensione immateriale, promuove l’Università di Coimbra come diffusione e la costruzione della lingua portoghese e la cultura per secoli . Con circa 35,5 ettari di aree pericolose e oltre 81,5 ettari di zona cuscinetto, rivolti ad un impatto che mira ad aumentare il recupero dei progetti di edilizia e sviluppo che promuovono l’abbellimento e miglioramento di Coimbra.

Patrimonio Mundial

O que ver

AveiroBatalhaCastelo BrancoCoimbraFátimaFigueira da FozGuardaÍlhavoLeiriaSantarémTomarViseu

Università di Coimbra

Una delle più antiche università d’Europa, è stata fondata a Lisbona di D. Dinis nel 1290, e trasferita a Coimbra nel 1537, occupando gli edifici del palazzo reale medievale. Questo ha subito diversi cambiamenti, sia a livello di scuola che a livello di infrastrutture, e le nuove costruzioni sono state costruite in stile barocco e neoclassico durante il regno di Re Giovanni V e D. Joseph. Degno di nota sono le seguenti costruito.

Biblioteca Barocca

Costruito nel 1717, per ordine di re Giovanni V, questo è il più famosa biblioteca del Portogallo, in gran parte dovuto al suo stile peculiare, composta al piano superiore di tre stanze che comunicano attraverso archi decorati in legno policromo. Le pareti di questo sono riempiti da mensole laccate con colori diversi cineserie d’oro. In genere il barocco, i suoi soffitti decorati con illusioni ottiche. Accogliendo più di 60.000 volumi, che nascono dal XII secolo al XVIII secolo, con argomenti dai campi del diritto alla teologia e della filosofia.

Biblioteca Joanina

Cappella di San Miguel

Costruito nel 1517, sotto la direzione dell’architetto Marcos Pires, la sua facciata ha una porta in stile manuelino e un lato neoclassico. Già all’interno, è uno stile organo barocco 1733 re Giovanni V e con cineserie dorato. Le pareti della nave sono rivestiti con piastrelle del XVII secolo, mentre la data di cappella risalgono al XVIII secolo. Infine, la pala d’altare 1605 presenta un’opera manierista.

Capela de S. Miguel

Prigione Medievale e Accademica

Un’istituzione che conteneva un posto prigione per detenuti di scuola in privato, era come ha fatto questa prigione, che si trova al piano terra della Biblioteca e di essere composto da piccole stanze a volta in cui due sono struttura medievale, senza luce diretta del sole.

Prisao Medieval e Academica

Camera delle Armi

Come parte dell’ala reale del vecchio palazzo, questo ospita una panoplia di armi della Guardia Reale accademico che vengono utilizzati da alabardieri ai festeggiamenti accademici formali oggi.

Sala das Armas

Sala dei Capelos

Attualmente questa stanza ci sono grandi eventi accademici come i dottorati di ricerca solenni, le investiture “onorario” del Rettore e Solenne apertura di classi. Precedentemente la sala del trono Palazzo Reale di Coimbra ed è stato ristrutturato nel XVII secolo, ottenendo l’aspetto attuale.

Sala dos Capelos

Torre Università

Elemento che rappresenta l’intera vita universitaria, il suo orologio ha detto il tempo di studio, la vita, bohemien e la gioventù che ha fatto Coimbra vostra casa. I loro campane sono stati segnati ritmo e rituale del tempo di riposo e di studio. La sua costruzione ha avuto origine dal regno di Re Giovanni V e l’aspetto attuale deriva dalle modifiche apportate da Gaspar Ferreira, iniziati nel 1728 e completati nel 1733.

Torre da Universidade

Sala del Esame Privato

Fino alla seconda metà del XIX secolo, derivava in questa stanza test privati che hanno preceduto il suo dottorato ed è stato rinnovato tra gli anni 1701 e 1702, lasciando solo i ritratti dei rettori che ha presieduto qui dal XVI al XVIII secolo.

Sala do Exame Privado

Acquedotto di S.Sebastião

Un’opera del XVI secolo, che è stato approvato di un antico acquedotto di epoca romana, il suo arco d’onore è monumentale e nella parte superiore è uno padiglione con due scultorea martire San Sebastião e San Roque.

Aqueduto de S. Sebastiao

Arco e Torre di Almedina

Essendo la porta principale della cinta muraria medievale, la parte più antica risale al IX secolo, con due torrette unite da un arco. Attualmente, sembra invariato dall’inizio del XVI secolo, con una richiesta di miglioramento dal re Manuel I.

A proposito di Almedina Arco, questa torre aveva lo scopo di difesa e guardia della porta di accesso alla parte interna del muro. Risalire al XI secolo, al momento del D. Sesnando questo corso dei secoli è stato rimodellato, alloggiare altre funzioni come sede comunale e giudiziario. Oggi, qui è il centro della città murata e Visitor Center, che raffigura la storia del muro e Coimbra nel Medioevo.

arcos

Carmelo di Santa Teresa

Situato nei pressi della Penedo da Saudade, questo è stato costruito per le suore carmelitane, nel corso del XVIII secolo, ma dopo un intervallo di 40 anni, solo nel 1950, questa comunità è reinstallato nel convento, che è diventato un luogo turistico religiosa di Coimbra, per qui l’ultima veggente di Fatima, suor Lucia è morta nel 2005.

Carmelo de Santa Teresa

Collegio di Santo Agostinho

Iniziata la sua costruzione nel 1593, il suo chiostro principale 1589 merita un punto culminante, con un frontone triangolare che immagine Santo Agostinho, patrono della scuola comprende. Le sue funzioni sono nella Facoltà di Scienze e Psicologia, Università di Coimbra.

Colegio de Santo Agostinho

Collegio di San Tomás

A partire dal XVI secolo, ha subito diversi lavori di restauro e ristrutturazione, uno dei principali che ha avuto luogo nel XIX secolo, che ha adattato il vecchio spazio liceo per ospitare i Conti di Ameal, e nel ventesimo secolo è stato adattato per il palazzo di giustizia. Questo è ancora conservato il chiostro attribuito a Diogo de Castilho. Attualmente, questo costruito spiccano pannelli di piastrelle narrativi da Jorge Colaço, che sono le pareti della hall.

Colegio de Sao Tomas

Fonte Nova

Anche riconosciuto come fonte dei Giudei, esisteva nel 1137 e successivamente è stato ristrutturato e presenta ora come un edificio barocco. La scala fu completato solo nel 1986.

Fonte Nova

Chiesa di Nostra Signora del Carmo

La vostra scuola è stata fondata nel 1542, mentre la chiesa fu costruita nel 1597 e il suo chiostro annesso segue le tracce del XVI secolo Coimbra del Rinascimento dell’anno 1600. Nella sacrestia, c’è la Deposizione di Cristo nel sepolcro di João de Ruão . Nel XIX secolo, questa zona è stata donata al Terz’Ordine, che rimane ancora.

Igreja da Nossa Senhora do Carmo

Chiesa di Santa Cruz – Panteon Nazionale

Con il patrocinio di Dom Afonso Henriques, la sua costruzione iniziò nel 1131 e in seguito dato l’ordine dei Canonici Regolari del Santo Agostinho. Questo disegno romantico della chiesa è stata progettata dall’architetto francese Roberto. Tra le opere promosse dal re Manuel I, le volte sono evidenziati, le bancarelle Manueline che allude alle scoperte portoghesi. Questo sono sepolti Afonso Henriques e Sancho I, il primo re del Portogallo.

igreja de santa cruz

Chiesa dei Santa Justa

La sua prima costruzione avvenne nel XII secolo, mentre altrove, passando nella posizione corrente 1724. Con un singolo mattone cupola, che ospita nella sua cappella, un altare barocco John D. V. La facciata regola appartamento con tre piani, è fiancheggiata da torri.

igreja de santa justa

Chiesa di Santo António dei Olivais

Urraca, moglie di Alfonso II, nel 1217 donò la cappella ai francescani, che era venuto in Portogallo, e qui erano precariamente. In questa comunità, Fernando de Bolhões, noto come S. Antonio de Lisboa, prese gli ordini francescani e nel 1232 fu canonizzato. Allo stato attuale, questo edificio presenta il layout in stile barocco del XVIII secolo e il suo interno spiccano le tessere che rappresentano la vita di S. Antonio.

igreja de santo antonio dos olivais

Chiesa di San Bartolomeu

Del secolo X, fu rimaneggiata nel corso dei secoli successivi. Notevoli sono le pale d’altare barocco al suo interno, dorato, nel presbiterio c’è uno schermo rappresentato il Martirio di San Bartolomeo, un’altra pala d’altare in stile manierista salienti cinquecentesche è i dipinti che si riferiscono alla morte e la resurrezione di Cristo.

igreja de Sao Bartolomeu

Chiesa di San Tiago

Un edificio romantico della fine del XII secolo, il portale principale dispone di uno schema decorativo geometrica simile al Duomo Vecchio, il suo lato comprende un guscio decorativo che raffigura il Patrono San Giacomo e il suo interno in legno, è diventato un locale la preghiera.

Igreja de Sao Tiago

Chiesa del Collegio della Graça

Nel 1543, è stata fondata dal re Giovanni III, che apparteneva all’ordine degli Eremiti di Santo Agostinho Shoes., Con la sua chiesa e il chiostro sono i primi studi a Coimbra nel classico rinascimentale.

Igreja do Colegio da Graca

Igreja do Colégio de São Pedro

Costruito nel 1540, questo è stato in primo luogo per i poveri sacerdote. Il tuo tempio, insieme con il chiostro sono elementi semplici che seguono il profilo delle chiese di scuole vicine, in aumento in stile rinascimentale Coimbra.

Igreja do Colegio de Sao Pedro

Chiesa del Salvador

Dopo essere stato ricostruito nel XVIII secolo, che sottolinea il portale romantica del 1179, insieme con la pala d’altare della cappella maggiore, uno stile rococò, risalente al 1746, la cappella di San Marco presenta una pala la paternità Rouen Giovanni di 1540 e la narrazione piastrelle sono da Coimbra fabbricazione del XVIII secolo.

Igreja do Salvador

Mostero di Celas

Fondata nel 1213 da Dona Sancha, figlia del secondo re del Portogallo. In fase di restauro tra il XVI e il XVIII secolo, questo ha cambiato il suo design originale, tranne il coro della chiesa, la sala capitolare e il chiostro sono un grande esempio gotica in Portogallo. Nel chiostro si segnalano i capitali storico del XIII e XIV secolo.

Mosteiro de Celas

Mostero di Santa Clara-a-Nova

Un complesso monastico che ha sostituito il monastero primitivo di suore Clarisse, che è stato distrutto dal fiume Mondego. In stile barocco, sobrio e utilitaristica, la vostra chiesa ha una pala d’altare nel coro, un’urna d’argento e cristallo del XVII secolo, in cui il corpo della regina Santa Isabel è venerato. Ma la tomba primitiva del santo patrono di Coimbra, è stata fatta da padrone Pêro nel 1330.

Mosteiro de Santa Clara-a-Nova

Mostero di Santa Clara-a-Velha

Eretto nel 1283 da D. Mor Dias, questo è stato consegnato alle suore. Nel 1330, la regina Santa Isabel, Dona Isabel de Aragão sviluppato un interesse in questo convento, l’invio di costruire nuovi edifici in stile gotico, che mette in evidenza il chiostro e la chiesa. A causa delle inondazioni del fiume Mondego, le monache si trasferirono a nuovi edifici di Santa Clara-a-Velha. Nei secoli XIV e XVII, ora ha un centro interpretativo, dopo un progetto di recupero di questo monumento nazionale e Sito archeologico.

Mosteiro de Santa Clara-a-Velha

Palazzo di Sub-Ripas

Questo presenta due corpi diversi, chiamati Casa di sopra/Casa dell’Arco e la Casa di Sotto/Casa della Torre, con un portale manuelino del XVI secolo, questo palazzo offrono l’elemento bellezza unica.

Palacio de Sub-Ripas

Cortile della Inquisizione

Il suo nome deriva dal set edificio che ha un grande valore storico e architettonico, che si è svolta l’Inquisizione dal 1566 al 1821. Questo cortile ospitava il primitivo College of Arts e successivamente con lavori di scavo e di adattamento, ha ad accogliere il Centro Arti Visive dal 2003, focalizzata alla produzione di mostre e progetti nel campo della fotografia e dell’immagine, film e video.

Patio da Inquisicao

Portogallo dei Piccoli

Inaugurato nel 1940, questo parco ricreativo ed educativo e di un’industria del turismo, creata da Bissaya Barreto e progettato dall’architetto Cassiano Branco, puntando ad una scala di un intervallo ridotto di elementi importanti della architettura e la storia del Portogallo. Ospitare di recente, il Museo di Barbie, offerto da Ana Salazar Silva e Ana Sofia Ferreira dos Santos, oltre 300 bambole fanno parte del suo patrimonio.

Portugal dos Pequenitos

Sé Nuova

L’appartenenza al Collegio della Compagnia di Gesù, fino alla sua espulsione dal paese per l’anno 1759. Questa chiesa ha subito lavori di ristrutturazione, ma è rimasto sacro entro l’anno 1640.

Se Nova

Sé Vecchia

Risalente alla seconda metà del XII secolo, ma aperto solo nel 1184, per il culto, la chiesa di stile romanico Coimbra, è stato progettato dall’architetto francese Roberto. Nel portale centrale è un arredamento islamica di influenza e la sua porta laterale conosciuta come “Porta specioso” è stato attribuito a João de Ruão, con un arredamento rinascimentale.

Una volta all’interno, i corridoi c’è una galleria triforio evidenzia anche la pala d’altare della cappella maggiore in stile gotico fiammeggiante creata da scultori Olivier de Gand e Jean d’Ypres nel 1498. Dal momento che la pala d’altare cappella il Santissimo Sacramento, di stile manierista è stato progettato da João de Ruão nel 1566.

Se Velha

Seminario Maggiore

A partire dal 1748, questi edifici sono preceduti da un giardino con una corsa del XX secolo, ma in stile barocco. La facciata è composta da cinque corpi, e il fulcro è dalla chiesa originaria.

Seminario Maior

Torre di Anto

Di origine medievale, questo è l’ex su Coimbra, conosciuto anche come Ameal del Priore Torre. Nel Cinquecento ha subito un rimpasto che ha mantenuto la presente. Dal 2015, il Centro accoglie chitarra e Fado da Coimbra, integrando nel Museo Civico di programma di Coimbra, che mira a diffondere l’espressione artistica di Coimbra.

Torre de Anto

Casa-Museo Bissaya Barreto

Hosting una collezione di piastrelle portoghesi, porcellana della Società Indias e portoghesi dipinti contemporanei, questo spazio è stato inaugurato nel 1986, che un tempo era la residenza del chirurgo e professore Bissaya Barreto, che, inoltre, riunisce le principali parti prese in da questo, più di 50 anni della vita.

Casa-Museu Bissaya Barreto

Casa-Museo Miguel Torga

Qui visse Miguel Torga, ha presentato alcune delle edizioni delle sue opere inedite e una serie di oggetti personali.

Casa-Museu Miguel Torga

Centro di Studi di Santo António

È dotato di una serie di immagini, antichi e moderni, le foto che sono state raccolte e portate da varie chiese in Europa, Messico, India, Macao e in Africa, insieme ad altri oggetti dedicati al tema di S. Antonio. Gran parte di questa tenuta è stata donata dal collezionista Alfredo Bastos e cittadini interessati.

Centro de Estudos de Santo Antonio

Memoriale della Sorella Lúcia

Uno spazio dedicato a Suor Lucia, sdraiato attaccato al Carmelo di Santa Teresa, questo presenta alcuni oggetti realizzati e utilizzati da questo per tutta la vita, contare il tempo delle apparizioni di Fatima fino alla sua morte.

Memorial da Irma Lucia

Museo Accademico

Questo mira a preservare, raccogliere e diffondere i valori culturali, sociali comunità accademica, artistico, presentando diverse collezioni, tra cui costumi accademici e fotografie che documentano la vita e la storia degli studenti universitari dell’Università. Il primo museo che ha avuto anche tale immobile è stato creato nel 1951, che ha riunito mostre organizzate dall’Associazione Accademico di Coimbra e la combustione del Comitato Centrale del 1950 nastri, attualmente sta lavorando nel Collegio di S. Jarónimo.

Museu Academico

Museo dell’Acqua

In Dr. Manuel Braga Park, questo museo ha occupato l’ex Stazione di aspirazione dell’acqua, che risale al 1922. Questo spazio ospita le memorie del rapporto tra Coimbra e il fiume Mondego, un client culturale Poker attività di investimento, eventi, mostre pittura, scultura, video, pubblicazione di libri, concerti, tra gli altri.

Museu da Agua

Museo della Scienza

Uno spazio interattivo che si propone di divulgare la scienza al grande pubblico attraverso strumenti collezioni scientifiche dell’Università di Coimbra, promuovendo una serie di attività ed esperienze. Questo è stato assegnato dalla Associazione portoghese di Museologia, ricevendo il premio per il miglior servizio educativo e Miglior Multimedia Application Management. Questo include musei della fisica, Zoo, botanico e Mineralogia, che ora hanno la denominazione Galleries.

Museu da Ciencia

Museo della Santa Casa della Misericordia

Num edifício de 1593, este museu reúne uma diversidade de obras de arte, promovendo exposições temporárias, desde 2000, ano da sua fundação, mesmo ano da celebração dos 500 anos da fundação da Misericórdia. Este museu encontra-se no Colégio da Sapiência.

Museu da Santa Casa da Misericordia

Museo Municipale – Costruzione Chiado

Um exemplar perfeito da arquitetura do ferra, este edifício foi inaugurado em 1910 e no qual foi instalado o Museu Municipal que alberga uma coleção de arte doada pelo casal Telo de Morais, que representa as pinturas portuguesas dos séculos XIX e XX, incluindo peças de cerâmica, escultura, pratas e imobiliário.

Museu Municipal

Museo Nazionale dell’Agricultura

Questo si propone di fornire le conoscenze sull’evoluzione delle attività e delle tecnologie agricole nella Scuola Agraria di Coimbra, questo è composto da tre settori: museo didattico, il museo delle macchine agricole e museo del vino. Questa prima trova nella Casa del Vescovo e offre una varietà di oggetti legati alla conoscenza della Scuola Agraria; la seconda domanda ha diverse parti e le macchine agricole, le testimonianze dei primi meccanizzazione agricola; e l’ultimo è nella vecchia cantina della scuola, con materiale diverso sulle attività del vino.

Museu Nacional de Agricultura

Museo Nazional del Machado di Castro

Caratterizzato da una collezione con oltre un migliaio dalla scultura, pittura, ceramica, gioielli e tessuti, con più di duemila anni di storia e 120 appartenenti al Tesoro Nazionale, questo museo è stato ristrutturato secondo Gonçalo Byrne architettura authoring.

Museu Nacional de Machado de Castro

Casa della Scritta

Un’infrastruttura che promuove la produzione di testi per la presenza di testimoni o semplicemente per documentari e film di finzione di visualizzazione. In questa casa visse la famiglia del poeta e saggista John Joseph Cochofel che ha stimolato il pensiero creativo, interventi creativi e di alfabetizzazione sul nascente neorealismo. Attualmente questa casa offre diversi laboratori di scrittura con risultati indipendenti o in collaborazione con associazioni come il portoghese Writers Association, il Piano Nazionale per la lettura, tra gli altri.

Casa da Escrita

Ponte Pedro e Inês

Disegnato e progettato dagli ingegneri Cecil Balmond e Adão da Fonseca, questo ponte è stato costruito nell’ambito del programma Polis, finalizzate alla interconnessione tra le rive del fiume Mondego, è stato inaugurato nel 2006. Con 275 metri di lunghezza e quattro di larghezza e il suo centro è un quadrato con otto metri di larghezza. Questo ponte è stato considerato un’icona dell’architettura grazie alla sua ingegneria grassetto fatta.

Ponte Pedro e Ines

Padiglione Centro di Portogallo

Occupando 1.375 metri quadrati, accanto al Mondego Green Park, questo è stato progettato dagli architetti Souto Moura e Siza Vieira per l’evento dell’Expo 2000, ospitare eventi, mostre, concerti per la promozione culturale di Coimbra. Attualmente, la gestione è responsabile per l’Orchestra classica del Centro.

Pavilhao Centro de Portugal

Esplorativo – Centro Scienza Viva di Coimbra

Come il primo centro interattivo della scienza in Portogallo, ha aperto nel 1995, e l’Università di Coimbra e la sua Facoltà di Scienze e Tecnologie erano i suoi principali collaboratori e la Casa Comunale di Cultura di Coimbra è stata la sua padrona di casa. Nel corso degli anni è stato ottenuto il riconoscimento.

Exploratorio

Osservatorio Astronomico

Lo sviluppo di attività scientifiche, promuovere l’astronomia, questo è stato il primo osservatorio nazionale maggiore, contribuendo allo sviluppo di questa scienza nel corso degli anni in Portogallo. Attualmente, l’Alto de Santa Clara, questo favorisce le loro attività ludiche incentrate all’astronomia.

Ponte Rainha Santa Isabel

Progettato e realizzato da António Reis ingegnere, questo ponte è l’ultimo link del Mondego e si compone di due corsie con tre corsie in direzione di casa, che collega la zona della Valle dei Fiori e Campus II dell’Università, per chi proviene da IC2 o sinistra di Coimbra.

Ponte Rainha Santa Isabel

Pólo II

L’Università di Coimbra, questo è stato progettato dagli architetti Camilo Vieira cortigiano e Mercy, che nel 2000 è stato selezionato da Mies Van der Rohe Fondazione, ottenendo il Premio di Architettura Contemporanea dell’Unione Europea.

Polo II