Património de Guarda

Patrimonio di Guarda

guarda_1

Sé Catedrale della Guarda

Quando il trasferimento della sede vescovile di Guardia nel 1203, sotto l’influenza di D. Sancho I, v’è la necessità di costruire una cattedrale. Questo sorge una primitiva costruita nel 1390, che per la sua grandezza e la scala, è stato completato solo nel contesto manifattura, nel XVI secolo. All’interno si trova un disegno gotico, sottolineando la pala dell’altare testa, che è stato scolpito nella pietra Ançã, che rappresentano episodi della vita di Cristo, attribuito alla scuola di João de Ruão. Nel complesso, le sue caratteristiche costruttive ed estetiche fanno di questo monumento è uno dei più grandi livello di architettura portoghese.

Se Catedral da Guarda

O que ver

AveiroBatalhaCastelo BrancoCoimbraFátimaFigueira da FozGuardaÍlhavoLeiriaSantarémTomarViseu

Torre de Menagem

Risalente al XIII secolo, come parte di una struttura militare e residenziale soprannominato l’Alcazaba, un palazzo fortificato in cui risiedeva il capitano generale e la sua famiglia, attualmente resta solo questa torre oltre mille metri di altitudine.

Torre de Menagem

Fonte di Santo André

Risale al XVIII secolo ed è venuto dal villaggio di Vela, ed è stato trasportato alla città di Guarda. Questo monumento del barocco caratteristiche diverse escultórios elementi che spiccano i motivi marini con i delfini o le loro becchi in forma di mostri.

Chafariz de Santo Andre

Antico Sanatório della Guarda

In una posizione privilegiata in guardia, che gli ha dato un clima di superiorità, le sue origini provengono dalla fine del XIX secolo, un periodo in cui iniziò la lotta contro la tubercolosi. Nel 1907, la regina Amelia e il re Carlos I hanno inaugurato i padiglioni della Sanitarium, che sono stati classificati come Public Interest Proprietà. Questi sono accompagnati da una serie di vecchi alberi, mettendo in evidenza le sequoie giganti, Sequoiadendron giganteum, questo set foresta è stato anche classificato come un interesse pubblico.

Antigo Sanatorio da Guarda

Antico Convento di S. Francisco

Questo convento fu fondato nel XIII secolo dai frati francescani, essendo stato costruito in un luogo lontano dalle mura della città. Attualmente, questo edificio serve come Distretto Archivio della Guardia, che ha richiesto la ricostruzione degli edifici originali sulla XVI e XVII secolo. All’interno si trova la chiesa, il cortile e il chiostro del convento, una fornitura vasca circolare, con la colonna sormontata dalla sfera armillare.

Antigo Convento de S. Francisco

Antica Corte Episcopal e Seminário

Questo gruppo ha cominciato ad essere costruita nel XVII secolo, sotto la direzione del Vescovo Guardia Nuno de Noronha, essendo inserito nel piano stile, visualizzando Fachas austera, senza elementi decorativi, essendo solo il cornicione presenta i doccioni di cannone. Questo set è disponibile in U, essendo al centro la Cappella del Palazzo Vescovile, circondato dal corpo del vecchio Seminario, dove il Museo della Guardia, e l’ex Palazzo Vescovile, che oggi è il Palazzo della Cultura.

Antigo Paco Episcopal e Seminario

Chiesa della Misericordia

Vicino alla porta dei Fabbri, questa chiesa di epoca barocca è uno degli edifici più importanti della città, a partire dal XVIII secolo, pur avendo una struttura primitiva. Una pianta longitudinale, questo presenta una nave unica con un arco riempito con ornamenti barocchi e mostra le armi attuali Giovanni V, dal momento che il tipo della facciata è una nicchia che ospita l’immagine della Madonna della Misericordia.

Igreja da Misericordia

Porta e Torre dei Ferreiro

Con la creazione della città di concedere la carta dal re Sancho I, v’è la necessità di costruire un sistema difensivo che dovrebbe includere la fortezza e di una rete murata, che avrebbe ospitato le case, palazzi e chiese. In questo senso, le mura furono erette strappati dalle porte monumentali, come la porta della Fabbri, che è stato protetto dalla sua alta torre.

Porta e Torre dos Ferreiro

Praça Luís de Camões

Vecchia Piazza Vecchia, che ha fornito molto più di uno spazio pubblico, questa casa alla Cattedrale, Municipio, 1570, quindi questo è circondata da religiosa, civile, amministrativo, politico e giudiziario potere, che anche loro irretire da case nobiliari, come il Solar dos Povoas, che attualmente ospita il Centro attività della Guardia, e anche il complesso architettonico del XVII secolo, il Palazzo rami.

Praca Luis de Camoes

Solar dos Póvoas

Il XVIII secolo, questo è il quadrato della murata interno, in piedi di fronte alla ex casa della telecamera. Degna di nota è la facciata che presenta una galleria veranda, offrendo loro l’onore di una delle più belle Guardia solare.

Solar dos Povoas

Porta d’el Rei

La maglia murata, lacerata dalle porte monumentali e si trova strategicamente nei punti di contatto diretto con l’esterno compreso Covilha e Castiglia, via Almeida e Celorico, da qui con il leggendario Estrada da Beira, uno dei modo alto profilo in Portogallo nel Medioevo e l’età moderna, che interconnesso Celorico il Coimbra e Lisbona.

Porta del Rei

Antico Quartiere Ebraico

La presenza ebraica è documentata dal XIII secolo, una delle più importanti comunità di Beira Interior. Questo distretto si trovava nella parrocchia di San Vincenzo, tra la via di Saint Vincent e il Largo de São Vicente, vicino alle strade principali, essendo in grado di trovare nel movimento centrale della città, aumentando lo sviluppo delle attività economiche. Tra le tradizioni e le attività, la Sinagoga è in un alloggiamento aforada il monarca, un punto di pratiche religiose, educativo e giudiziario.

Antigo Bairro Judaico

Chiesa di São Vicente

All’interno delle mura medievali, questa chiesa è descritta nelle fonti del XIII secolo. Un monumento di stile barocco, fortemente promosso dal vescovo Jerome Rogado di Carvalhal e Silva. La facciata principale è accompagnato da due campanili, di essere strappata al centro da un portale ad arco depresso, di divenire ingaggiata dalla grande finestra del coro alto e le armi di pietra del vescovo. Già, all’interno è un piastrelle di lavoro nei toni del blu e bianco, circondate da cornici colorate, che rappresentano scene della Madonna e la vita di Cristo.

Igreja de Sao Vicente

Torre Vecchia

Una volta costruita la città e ha ricevuto la sua carta di D. Sancho I, è stato costruito un romantico castello che ha lasciato solo la sua torre, chiamata la Torre Vecchia, parte di un complesso militare che è stato composto da una torre al centro di un pathic coinvolti da una linea muro.

Porta della Erba

Conosciuto Anche venire Star Gate, this fa parte del difensivo della città sistema di guardia, e un edificio del XIII Secolo.

Porta da Erva

Strada Francisco de Passos

Conosciuto anche come Straight Street, un’arteria che è composto da un asse principale del borgo medievale, molto ricercato dai mercanti e commercianti nel corso degli anni. Per questo si troverà facciata delle case, dove alcuni sono ornate da finestra manuelino del XVI secolo, tra gli altri, sono l’architettura Filipa di edifici che sono arricchite con finestre ad angolo e doccioni di cannone.

Rua Francisco de Passos

Antigos Paços do Concelho

Allo stato attuale l’attuale Praça Luís de Camões, questo ex casa del guardiano della fotocamera è di fronte al Duomo, nella linea fortificata. Le sue date costruite risale al 1570, monumento dichiarato dall’architettura del primo Rinascimento. La sua facciata sormontato da un cornicione doccioni cannone pro, è dominato pro un portico monumentale, si sedette su pilastri monumentali, al secondo piano sono tre vetrate a coinvolgere due mani, la città e il regno.

Antigos Pacos do Concelho